LA STORIA

DEPOSIZIONE SU TELA JEANS (XVI SEC.), MUSEO CIVICO DI GENOVA

Pensando alla città di Genova chi si è mai soffermato sull’importanza che essa rivestiva nell’evoluzione dei costumi dell’età moderna? Forse in pochi. Sul finire del 15°secolo iniziava a Genova l’avventura di Cristoforo Colombo alla scoperta di nuovi mondi, ma sempre a Genova nello stesso perioso nasceva la storia del tessuto che più di ogni altro ha segnato l’evoluzione della moda in tempi recenti: il jeans.

PASSIONE DI CRISTO - DIPINTO SU TELA JEANS, XVI SEC.

La primogenitura, quindi, in fatto di fabbricazioni dei blue jeans viene ricondotta storicamente alla città di Genova o al genovesato in genere, in virtù della grande tradizione tessile che fin dall’antichità ha costituito un’importante voce dell’esportazione ligure.

PARTICOLARE DEL TELO CON L’”ORAZIONE NELL’ORTO” - DIPINTO SU TELA JEANS, XVI SEC.

Numerose sono le testimonianze dell’utilizzo della "Tela Genova":

- Parati sacri del XVI secolo conservati presso il museo Diocesano di Genova - I dipinti del 17° secolo riconducibili al pittore discepolo di Caravaggio, "il maesro della tela jeans"

DIPINTO SEICENTESCO “MAESTRO DELLA TELA JEANS” - STATUA SETTECENTESCA CHE RAFFIGURA UN RAGAZZO CON PANTALONI BLU

- Dipinti del 17° secolo riconducibili al pittore discepolo di Caravaggio, “il maesro della tela jeans”

- Statue settecentesche con pantaloni in “Tela Genova”

JEANS ORIGINALI DI G. GARIBALDI - MUSEO CENTRALE DEL RISORGIMENTO

L’uso più diffuso venne poi dai marinai del porto di Genova. è storicamente provato che Giuseppe Garibaldi, che per molti anni era già stato un marinaio, durante lo sbarco dei mille a Marsala, indossò come molti altri dei suoi garibaldini, un paio di jeans, oggi conservati a Roma presso il Museo centrale del Risorgimento all’interno del Vittoriano, a testimonianza del “Jeans più vecchio del mondo”.

TELA GENOVA: LA STORIA
1515

Nasce a Genova la storia del tessuto che più di ogni altro ha segnato  l'evoluzione della moda in tempi recenti: IL JEANS.

1600

Prime testimonianze artistiche del tessuto Jeans (Tela Genova).

1630

Dipinti e parati raffigurano immagini di abbigliamento "Tela Genova"".

1860

Il jeans più vecchio della storia, appartenuto a Giuseppe Garibaldi, è attualmente conservato presso il Museo centrale del Risorgimento, all'interno del Vittoriano (Roma).

LA FILOSOFIA

003
002
001



Riprodurre un originale pezzo di storia di grande qualità e tradizione, tutta italiana. Pregiatissimi esemplari, unici e rivoluzionari per la selezione dei materiali, per le tecniche di lavorazione fedeli alle maestrie del tempo. Ogni jeans è un “Capolavoro” ma anche un “Capo da lavoro”. Quando Cultura, Qualità e Tradizione si mescolano, la Storia diventa un Mito. 

I MATERIALI

001
002
003
005
004
006
007
008
 

LA COLLEZIONE

AUGUSTO/4S 4173 SW

uomo

ROMOLO/F LNR900 1380

uomo

PORTO/F NL 3605

uomo

RODOLFO/3F SWR611 1407

uomo

COSMY/F 1370 SWR111

uomo

COSMY/F SWR610 1664

uomo

DAMASCO/5FP 0203 SW

uomo

DARIO/F SW 5764

uomo

FOLCK

uomo

COSMY/F LNR611 1370

uomo

NERONE/FX 2551

uomo

BERARDO/2FP 0203 SW

uomo

CLAUDIO/F SWR401 1408

uomo

FEDERICO/FX 0203 SW

uomo

COSMY/F SWC611 1407

uomo

GABRIELE/2F 1412 LN

uomo

CONTATTI

CA.MA. ITALIA S.p.a. Viale Abruzzi S/N - 64016 Sant'Egidio alla Vibrata (TE) t. +39 0861 8481

STORES

ERAL 55 - Piazza XXV Aprile 14 - Milano

SEAR’S - Via Giacomo Matteotti 3 - Bassano del Grappa

FLOW STORE - Via Vecchietti 22 - Firenze

VELA UOMO - Viale Marconi 107 - Viareggio

OLIVIER - Piazza Filippo Corridoni 15 - Parma

BOTTEGA DEGLI OLEARI - Via degli Oleari 4/A - Bologna

13 METRI QUADRI – Viale Paolo Guidi 102 Bellaria

BLUE MARLIN - Viale Regina Margherita 12/14 - Roma

MOLINARI EMPORIUM - Via Nemorense 88 - Roma

BOTTIGLIERIA – Via Gallia 71 Roma

EXTRA STORE - Via della Libertà 15 Palermo